• Home  /
  • News   /
  • 12° TROFEO CITTA’ DI SAN SALVO
12° TROFEO CITTA’ DI SAN SALVO Nicola Volpacchio Full view

12° TROFEO CITTA’ DI SAN SALVO

CLASSIFICA 12° TROFEO SAN SALVO

Dario Santoro della Atletica Porto Potenza Picena e Maria Chiara Cascavilla della Giovani Atleti Bari si sono aggiudicati il 12° Trofeo Città di San Salvo “Memorial Dino Potalivo” che, sabato pomeriggio 25 giugno 2016, ha riempito di atleti il centro della città.

La manifestazione podistica è stata organizzata dalla Associazione Sportiva Dilettantistica Podistica San Salvo valida come “Collilabruzzo 2016”.

516 i podisti giunti al traguardo in una manifestazione che ormai si è imposta come una gara classica del podismo abruzzese.

Ottima la cornice di pubblico lungo il percorso (un giro corto di Km 1,600 e giro da  Km 3,000 da ripetere per tre volte, per complessivi 10 chilometri e 600 metri), abbastanza impegnativo ricco di saliscendi ma veloce, snodatosi tra le vie cittadine e in parte, tra i luoghi più caratteristici del cuore del borgo vecchio di San Salvo.

La partenza della gara è stata data alle ore 19:00 in via Istonia di fronte la villa comunale.

Per la cronaca la gara è stata vinta in campo maschile da Dario Santoro della Atletica Porto Potenza Picena con il tempo di 33’37”.

Alle sue spalle Mohamed Hajjy della Castenaso Celtic Druid in 34’11”, terzo Ivan Di Mario della Polisportiva Molise Campobasso con il tempo di 34’23”, quarto Tommaso Giovannangelo della Vini Fantini in 34’36”, quinto Abde Prafii Roqti della Finanza Sport Campania in 35’08”.

Nel settore femminile la gara è stata vinta da Maria Chiara Cascavilla della Giovani Atleti Bari con il tempo di 40’28”, seconda Marcella Mancini della Atletica Gran Sasso in 43’30”, terza Ilaria Novelli della Polisportiva Molise Campobasso in 44’46”, quarta Rosalba Monachese della Promosport Borgo Molisano in 45’26”, quinta Moira Franchi della USA Runners Avezzano in 46’08”.

La Podistica Avis Campobasso ha partecipato con 20 atleti e Nicola Volpacchio il primo a raggiungere il traguardo classificandosi 18° assoluto e 3° della categoria SM45 con il tempo di 39’02”.

A seguire Giuseppe Iamonaco 4° della categoria SM45 in 39’29”, Gabriel Tomaro 5° della categoria SM in 41’08”, Domenico De Marco 44’45”, Nicola Selvaggio 47’46”, Claudio Novelli 48’41”, Gianfranco Canu 49’51”, Giovanni Mariano 49’52”, Giuseppe Danese 51’37”, Cosmo Passarella 52’07”, Giuseppe Centillo 53’51”, Giuseppe Mignogna 54’51”, Caterina Gargano 1^ della categoria SF60 in 55’10”, Linda Caserio 3^ della categoria SF30 in 58’40”, Francesco D’Aloise 58’59”, Giuseppe Aceto 59’29”, Severino Laudati 1:00’28”, Vincenzo Mariano 1:01’24”, Felice Di Tota 1:14’16”.

9lli