• Home  /
  • News   /
  • 1° TROFEO DI SAN MICHELE – RICCIA
1° TROFEO DI SAN MICHELE – RICCIA LINDA CASERIO AL 1° TROFEO DI SAN MICHELE – RICCIA Full view

1° TROFEO DI SAN MICHELE – RICCIA

CLASSIFICA 1°TROFEO DI SAN MICHELE

Domenica 1° ottobre 2017, si è disputata a Riccia in occasione della Festa di San Michele, grazie alla ASD Riccia Road Runners, Società organizzatrice, con il patrocinio del Comune di Riccia e del Comitato Festa San Michele, la 1^ Edizione del “Trofeo di San Michele”.

Alla Kermesse ha partecipato un buon numero di atleti  riscuotendo un buon successo trattandosi della prima edizione del Trofeo, tenendo conto anche delle gare che si sono disputate  nella stessa giornata nelle regioni limitrofe.

 La manifestazione è stata organizzata in modo perfetto senza tralasciare nessun dettaglio dalla partenza della gara alle premiazioni.

 Unico neo la pioggia battente che è caduta durante tutta la gara che ha reso il percorso più difficile, un circuito cittadino di Km 2,300 da ripetere 4 volte per un totale di 9 chilometri e 200 metri, che ha consentito agli spettatori, se pur con gli ombrelli aperti, il divertimento dato dai passaggi degli atleti.

 Il primo a raggiungere il traguardo è stato Gennaro Varrella della International Security Service che ha impiegato 33’04” per completare i 9 chilometri e 200 metri.

 Al secondo posto si è classificato Piero Biagio Mignogna della Runners Termoli con il tempo di 33’14”, terzo Mauro Di Iorio della Polisportiva Molise Campobasso con il crono di 35’20”.

 In campo femminile, la vincitrice è risultata Candida Pascale della Runners Termoli con il tempo di 42’38”, seconda Rossana Simonetti della Running Academy Lucera in 43’31”, terza Linda Caserio della Podistica Avis Campobasso con il crono di 44’34”.

 La Podistica Avis Campobasso che ha partecipato con ben  15 atleti, ha avuto grandi squilli individuali e una buona prova di squadra che ha permesso di conquistare un 2° posto nella classifica delle Società partecipanti. 

Il miglior crono è stato quello di Giovanni Giglio che si è classificato 5° assoluto e 2° della categoria SM45 in 36’22”.

A seguire, Giuseppe Serafini 7° assoluto e 1° della categoria SM50 in 37’50”, Tony Notartomaso 8° assoluto e 2° della categoria SM40 in 37’53”, Giuseppe Danese 3° della categoria SM45 in 41’21”, Claudio Novelli 3° della categoria SM60 in 41’26”, Giuseppe Di Domenico 41’37”, Nicola Ricciardella 41’38”, Giuseppe Padulo 43’54”, Linda Caserio 3^ assoluta in 44’34”, Grazia Perino 1^ della categoria SF40 in 48’19”, Emilio Leccese 48’19”, Salvatore Fanelli 48’29”, Francesco Ascione 54’08”, Silvano Mignogna 59’45” e Vincenzo Mariano.

 Al termine della gara competitiva, tutti gli atleti hanno ricevuto un pacco gara che conteneva anche un buono consumazione costituito da panino con salciccia e bicchiere di vino o birra.

C9lli