• Home  /
  • News   /
  • X TROFEO RE FAJONE – SAN PIETRO AVELLANA
X TROFEO RE FAJONE – SAN PIETRO AVELLANA IMG_20160717_120341 Full view

X TROFEO RE FAJONE – SAN PIETRO AVELLANA

CLASSIFICA X TROFEO RE FAJONE

Dopo la gara di domenica scorsa 10 luglio 2016 di Limosano, la Podistica Avis Campobasso è stata impegnata, domenica 17 luglio 2016, nel decimo Trofeo Re Fajone – Memorial “Simone Di Luozzo” – di San Pietro Avellana, corsa in montagna organizzata dalla Associazione SC Promosport di Bojano, in collaborazione con la Pro-Loco e il Comune di San Pietro Avellana.
Partenza della gara di 11 chilometri e trecento metri alle ore 10:30 da Piazza Umberto I° con primo tratto del percorso in discesa su strada in asfalto per poi inoltrarsi, dopo aver attraversato il Vivaio Forestale, nella Riserva MAB di Montedimezzo con un sentiero caratterizzato da salite e discese nel bosco con continui cambi di direzione.

Uscita dalla Riserva al Km 7 e ritorno sulla strada provinciale per San Pietro Avellana per il traguardo finale.

119 gli atleti giunti all’arrivo e Gennaro Varrella della International Security Service il vincitore della gara con il tempo di 40’25”.

Al secondo gradino del podio è salito Diego Iacovone della Nuova Atletica Isernia in 40’45”, terzo Giuseppe Di Bucci dell’Atletica Agnone in 40’46”.
In campo femminile vince Iolanda Ferritti della Nuova Atletica Isernia con il tempo di 46’18” distanziando di 2 minuti e 37 secondi Anna Bornaschella della Atletica Venafro, seconda atleta giunta al traguardo con il tempo di 48’55”, terza Rosalba Monachese della SC Promosport Borgo Molisano in 49’30”.

La Podistica Avis Campobasso ha partecipato con 11 atleti con buoni riscontri cronometrici conquistando la seconda posizione nella classifica di Società.

Primo atleta a raggiungere il traguardo Gabriel Tomaro 5° assoluto e 1° della categoria SM in 41’45”. A seguire Nicola Volpacchio 6° assoluto e 1° della categoria SM45 in 41’51”, Giuseppe Iamonaco 11° assoluto e 2° della categoria SM45 in 42’40”, Giovanni Giglio 15° assoluto e 3° della categoria SM45 in 43’41”, Claudio Novelli 5° della categoria SM55 in 51’05”, Nicola Selvaggio in 52’26”, Emilio Leccese in 56’37”, Linda Caserio 1^ della categoria TF23 in 58’45”, Giuseppe Mignogna in 58’47”, Francesco D’Aloise in 1:03’30”, Angelo Ialenti in 1:09’08”.

E’ stata una bella giornata di sport ma soprattutto una giornata all’insegna della aggregazione e nello stare insieme in allegria, favorita anche dal pranzo offerto dagli organizzatori, consumato al termine della manifestazione all’interno della Riserva MAB di Montedimezzo.